Realizzato all’interno dell’Hangar 100 del MUMAC – Museo della macchina per caffè di Gruppo Cimbali, presso headquarters del Gruppo a Binasco, il Lab è uno spazio esperienziale che unisce invenzione e tecnologia, design e sensi per raccontare il brand attraverso le sue eccellenze: leadership tecnologica, costante spinta all’innovazione, capacità di soddisfare tutte le esigenze deiNon solo una visita ma un vero e proprio viaggio alla scoperta del brand a cui sono invitati gli ospiti dello spazio.La visita si sviluppa attraverso isole di prodotto, teche espositive interattive, pareti retroilluminate decorate a tema caffè, una lounge zone firmata Kartell e culmina in una stanza multisensoriale dove reale e virtuale coesistono.Il viaggio si materializza attraverso le parole dei dipendenti, i suoni che accompagnano la preparazione del caffè, le immagini dei prodotti e delle ricette che le macchine consentono.Protagonisti dello spazio sono M100 Attiva, S20, S30 e il macinadosatore Elective mentre il cuore pulsante dell’esposizione è nelle innovative soluzioni di Internet of things, che oggi connettono in rete via Wi-Fi oltre 1.700 macchine La Cimbali nel mondo.Riflettori accesi anche su CUP4YOU, l’applicazione scaricabile su Apple Store e su Google Play che, dialogando con i modelli S20 e S30, permette di creare e personalizzare le bevande.LaCimbali Technology Heart, Human Mind Lab, che sarà visitabile dal pubblico in occasione delle aperture speciali del MUMAC, è stato inaugurato con una preview dedicata alla scoperta della colazione contemporanea e della cultura dell’espresso tra macchine superautomatiche e tradizionali.In occasione dell’opening è stata proposta una ricca lista di bevande: dalle più note - espresso, cappuccino, americano - alle più insolite e originali - Espresso Praline, Apple Pie Cappuccino, After Eight…AM - appositamente studiate dai trainer della MUMAC Academy. Un viaggio all’interno delle infinite possibilità di ricette a base di caffè, ma anche una vera e propria esperienza sensoriale alla scoperta dei diversi profili percettivi della bevanda più amata dagli italiani.