Si rinnova per l’8° anno consecutivo la collaborazione con il Teatro alla Scala da parte di LaCimbali, brand storico del mondo del caffè, e del MUMAC, il Museo della macchina per caffè di Cimbali Group. Per la stagione 2023/2024 entrambi, infatti, saranno sponsor della Mostra “Fantasmagoria Callas” dedicata al soprano Maria Callas allestita in occasione del centesimo anniversario dalla nascita, e di Prima Diffusa, l’iniziativa di Comune di Milano, Edison e Teatro alla Scala per portare l’opera della Prima, il Don Carlo di Giuseppe Verdi, nei quartieri della Città e in Città Metropolitana con proiezioni, concerti e performance in oltre 30 luoghi di Milano.    

Il Teatro alla Scala omaggia Maria Callas con un’esposizione concepita per restituirne il mito, attraverso il ritratto di un’artista completa, profondamente legata alla storia del teatro che l’ha vista interprete di 23 titoli d’opera in 28 spettacoli dal 1950 al 1961, tra cui 6 inaugurazioni di stagione. La mostra costruisce un itinerario articolato in cinque tappe dove ciascun capitolo è affidato a una diversa espressione artistica. Attraverso l’interpretazione dello stilista Giorgio Armani, del musicista e compositore Alvin Curran, degli artisti contemporanei Latifa Echakhch e Francesco Vezzoli e del registra Mario Martone, la figura di Maria Callas emerge da una narrazione corale e multidisciplinare, pensata appositamente per l’occasione.

Oltre alla mostra, la partnership prevede anche il coinvolgimento di MUMAC per l’iniziativa Prima Diffusa, giunta al suo dodicesimo anno, grazie alla quale l’opera inaugurale del 7 dicembre viene trasmessa in streaming in diversi luoghi della città di Milano e hinterland, tra cui appunto lo spazio museale del Museo della Macchina per Caffè a Binasco.

L’accordo di collaborazione dell’azienda con l’ente lirico intensifica ulteriormente l’importante partnership tra uno dei simboli dell’eccellenza Made in Italy nel mondo del caffè e uno dei più prestigiosi ambasciatori della cultura italiana nel mondo, e si inserisce tra le iniziative di Cimbali Group e MUMAC a sostegno di un settore – quello della cultura – da sempre centrale per l’azienda.

Il supporto di Cimbali Group al teatro e al suo museo è iniziato nel 2016 con la sponsorizzazione della mostra “Madama Butterfly, l’Oriente ritrovato. Foujita e Asari per Puccini” presso il Museo Teatrale alla Scala, e proseguita ininterrottamente negli anni con la creazione di sinergie sia con il brand La Cimbali che con il MUMAC: dall’evento concerto al MUMAC con gli allievi dell’Accademia della Scala del 2017, alle dirette della Prima Diffusa del 7 dicembre nelle edizioni 2017-2022, fino alla condivisione di molti altri momenti di spettacolo e cultura, dentro e fuori dal Teatro.

Il legame si esprime anche con la presenza delle macchine emblema della eccellenza del brand La Cimbali nei foyer del Teatro, per accogliere e accompagnare gli spettatori nei momenti di ristoro e di pausa nel corso degli spettacoli, all’insegna dell’espresso italiano.

Infine, la collaborazione ha assunto inoltre una connotazione di riguardo per i dipendenti di Cimbali Group che potranno accedere gratuitamente al Museo Teatrale della Scala presentando il badge aziendale, al fine della diffusione della cultura come oggetto di welfare aziendale.